Show Cooking – Rigirato come un calzino

Questo è un primo piatto invertito… che diventa un piatto unico dato che la mozzarella la fa da padrone! È nato per gioco e si è rivelato uno sfizio gustoso. Anche per questa ricetta ho utilizzato tantissimi prodotti della linea tutti prodotti biologici della linea Viviverde di Coop , sapete… mi piace scegliere il meglio ;-)

Ingredienti:

  • 1 mozzarella
  • 40 g. Spaghetti
  • Due cucchiai di olive taggiasche
  • Un cucchiaio di capperi
  • Basilico q.b.
  • Aglio
  • 7/8 pomodori datterini
  • Pelati in scatola
  • 1/2 cipolla
  • Olio evo
  • sale e pepe

Procedimento:

In una ciotola con acqua bollente metto ad ammorbidire la mozzarella, quando la estraggo si presenta così

dsc_7469

Cuocio la pasta e ne conservo l’acqua che mi servirà successivamente.

Faccio un rapido soffritto con olio e cipolla e aggiungo i pelati, fiamma viva a restringere, aggiusto di sale.

Aggiungo olive e i datterini tagliati in quarti, alla fine abbondante basilico, sale e pepe e la pasta a fine cottura. Spadello per insaporire.

il un’altra padella faccio un rapido soffritto con olio e cipolla e aggiungo i pelati, fiamma viva a restringere, aggiusto di sale.

dsc_7459

dsc_7467

Riprendo la mozzarella ammorbidita e la spiano con l’aiuto di un matterello creando un rettangolo che andrò a farcire con la pasta.

DSC_7470.jpg

dsc_7476

Trasferisco il tutto sulla pellicola e arrotolo a caramella sigillando le estremità.  Ributto il tutto nell’acqua calda conservata.

dsc_7477

Impiatto mettendo il sugo di pomodoro e cipolla alla base del piatto su cui accomodo il mio rotolo affettato.

dsc_7482

dsc_7486

Pasta al contrario… rigirata come un “calzino”

Annunci